Oggi abbiamo deciso di intervistare uno dei nostri clienti storici: Andreas Vronti del Vrontis Tattoo Shop di Limassol a Cipro.

Andreas Vronti è un giovane tatuatore di fama internazionale, viaggia per le convention di tutto il mondo, dall’Europa a New York, portando con sé i nostri prodotti, fatto di cui siamo estremamente grati ed orgogliosi.

Ci siamo conosciuti in Convention nel 2017 a Riccione, dove i nostri stand erano molto vicini ed è capitato un aneddoto davvero divertente! Un famoso calciatore italiano si è avvicinato a noi cercando Andreas. Il campione del mondo 2006 ne aveva infatti sentito parlare e avrebbe desiderato farsi tatuare da lui con la sua tecnica personale fatta di tanti piccoli caratteri e cifre che creano un disegno ad effetto ombreggiato. Sfortunatamente proprio in quel momento il tatuatore si era allontanato dalla postazione per una pausa! Nonostante il nostro intervento per rintracciarlo e trattenere lo sportivo il più a lungo possibile con fotografie e complimenti di ogni tipo, al suo ritorno Vronti non ha più trovato quel cliente speciale… In compenso però le chiacchiere che sono seguite all’incredibile episodio hanno dato inizio ad una collaborazione e ad un’amicizia che durano tutt’oggi.

Le tecniche di Andreas Vrontis
Andreas puoi raccontarci qualcosa di te, della tua formazione e del tuo lavoro di tatuatore? Siamo curiosi di sapere la tua storia.

Ho sempre avuto una vocazione per le arti e sapevo fin da piccolo che il mio percorso professionale sarebbe stato legato a questa mia passione. Ho terminato il mio percorso di laurea in Belle Arti a Manchester e mi sono trasferito a Cipro dove ho iniziato a lavorare come tatuatore professionista e ho aperto il mio studio a Limassol. Sono incredibilmente appassionato del mio lavoro, mi piace proporre nuove idee per evolvere. Nel 2015 per esempio ho creato una nuova tecnica di tatuaggio che non era presente a Cipro, chiamata ASCII, e questo ha potenziato ancora di più la mia carriera. Da allora viaggio in tutto il mondo e partecipo a convention e collaborazioni con altri studi famosi.

N.d.R.: Per chi non lo sapesse, l’arte ASCII (acronimo di American Standard Code for Information Interchange, letteralmente “codice standard americano per lo scambio di informazioni”) è una forma di espressione artistica che risale agli anni ’70 del Novecento. Consiste nella composizione di immagini prodotte utilizzando i 95 caratteri del codice ASCII. All’epoca i limiti dei computer richiedevano infatti l’uso di caratteri di testo per rappresentare le immagini a scopo comunicativo, ma una serie di gruppi artistici clandestini ha iniziato ad utilizzare questa stessa forma di espressione per farsi spazio in rete. Con una fortunata intuizione Andreas Vronti ha saputo ricontestualizzare questo linguaggio nel mondo del tatuaggio realizzando una serie di opere uniche e personalissime.

Ti chiediamo un commento a proposito dei tuoi prodotti Tattoolicious preferiti: Work in Progress e Fixer.

Il burro Work In Progress è davvero un ottimo prodotto! Aiuta a limitare la diffusione dell’inchiostro ed è molto scorrevole durante il lavoro.

Per quanto riguarda il Fixer, prima lavoravo con un altro prodotto aftercare che però risultava molto grasso e lasciava inevitabilmente fastidiose macchie sui vestiti. Quando ho provato Fixer di Tattoolicious, non ho più guardato indietro! Il prodotto è cremoso e molto efficace, lenisce e preserva la qualità del colore del tatuaggio. Sono contento di offrire ai miei clienti in studio un prodotto davvero specifico e professionale!

E i tuoi clienti sono d’accordo?

Tutti danno un riscontro molto positivo dopo aver utilizzato Fixer sul proprio nuovo tatuaggio; in particolare sostengono che i loro vestiti rimangono sempre puliti e che i tatuaggi guariscono bene e molto rapidamente.

Grazie Andreas, per esserti sempre affidato a noi e per aver contribuito alla diffusione del nostro lavoro sottoscrivendone il valore con la tua esperienza e professionalità. A presto, ti aspettiamo al tuo prossimo passaggio in Italia

Scopri FIXER, la crema per il tatuaggio appena fatto.

Sei un tatuatore e hai bisogno di un prodotto per l’esecuzione? Dai un occhio al nostro Work in Progress, il burro professionale lenitivo per tatuare.

Leggi la rubrica Storie di Tatuatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *